Slideshow by Iole

Le mie foto

Mi chiamo Antonella, ho 41 anni, la cucina è la mia passione più grande. Il mio blog non si propone di essere una scuola per nessuno (non essendo io né una cuoca né una pasticcera). Sono molto creativa, adoro l'arte in qualunque forma. Mi piace molto decorare torte, creare piatti molto gustosi e sfiziosi. Sono una persona molto altruista, sincera, autocritica e pretendo tantissimo soprattutto da me stessa. Mi appassiono tanto alle novità. Voglio la perfezione in tutto, questo è uno dei miei difetti (se difetto si può chiamare). Ho bisogno di nuovi stimoli giorno dopo giorno, per crescere ed imparare sempre cose nuove! Questa sono io... Antonella!

Le camille

                 " Le camille "




Buonasera carissimi amici ,
voi ricordate le merendine della vostra infanzia?Quando ero piccola mia mamma mi comprava sempre le camille quelle tonde e arancioni, quelle merendine preparate con le carote , io ne andavo matta... , in ricordo della nostra infanzia ho deciso di farle in casa ,
Oggi vi posto la mia ricetta , devo dire che il risultato è eccellente , sia per il gusto sia per l'aspetto . Non hanno nulla da invidiare a quelle originali
Stamattina ho fatto  colazione con le mie camille ,  mi ha fatto iniziar bene la giornata ... ahahahah
Questa ricetta e' stata presa tempo fa dal blog La cuoca dentro http://lacuocadentro.blogspot.it/2012/10/le-camillea-modo-mio.html ,ringrazio la Sig. Assunta per avermi permesso di pubblicarla


Ingredienti :
-250 gr di carote
- 3 uova
- 100 gr farina di mandorle
- 100 ml succo di arancia
- 80 ml di olio di semi
- 200 gr di zucchero a velo
- 200 gr farina 00 (consiglio la farina Rosignoli Molini ideale x dolci e sfoglie )
- 1 bustin lievito per dolci
- buccia grattuggiata di 1 arancia 
- 1 pizzico di sale


 Il primo passaggio da fare sara' quello di frullare le carote , nel bicchiere inserisco le carote tagliate a piccoli pezzi ,


                                  
                          aggiungo l'olio


                        e il succo dell' arancia


con l'aiuto del frullatore a immersione frullo il tutto fino a ridurle quasi in crema

 

 In una ciotola inserisco le uova e lo zucchero , lavoro il tutto con le fruste

 sempre mescolando aggiungo la farina di mandorle e la buccia grattuggiata dell' arancia


 

 aggiungo la purea di carote e continuo a mescolare con le fruste


           infine verso la farina  il lievito setacciati


                       il composto e' pronto ...


 Verso il composto negli stampi a semisfera del diametro di 8 cm e li riempio per i 2/3 della loro capacita'


 Metto la teglia in forno a 180 gradi  per 20 min , il forno deve essere precedentemente riscaldato


Una volta cotte le camille le ho fatto raffreddare , le ho rimosse dallo stampo e le ho disposte su dei pirottini



                         Assolutamente da provare !!!

Kiss
Antonella


7 commenti:

  1. Che ottima ricetta!!!! le ho preparate oggi pomeriggio... mi faranno compagnia a colazione nei prossimi giorni così da cominciare la giornata con il piede giusto!!! Bravissima

    RispondiElimina
  2. Sarebbe corretto citare la fonte di queste camille, questa ricetta è mia, nata dopo svariate sperimentazioni : http://lacuocadentro.blogspot.it/2012/10/le-camillea-modo-mio.html Ti sarei grata se volessi menzionarlo, grazie.

    RispondiElimina
  3. Antonella, grazie per aver citato la fonte...solo che il link non funziona!

    RispondiElimina
  4. Ma le carote prima di frullarle bisogna bollirle per qualche minuto? grazie

    RispondiElimina
  5. io le ho frullate crude, cotte perdono il sapore

    RispondiElimina
  6. avendo degli stampi di 5 cm, per quanto tempo devo farle cuocere?
    15 minuti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende da forno a forno , circa 10 min

      Elimina

il bellissimo mondo diAntonella DecoratingdiAntonia DistasiDesign byIole