Slideshow by Iole

Le mie foto

Mi chiamo Antonella, ho 41 anni, la cucina è la mia passione più grande. Il mio blog non si propone di essere una scuola per nessuno (non essendo io né una cuoca né una pasticcera). Sono molto creativa, adoro l'arte in qualunque forma. Mi piace molto decorare torte, creare piatti molto gustosi e sfiziosi. Sono una persona molto altruista, sincera, autocritica e pretendo tantissimo soprattutto da me stessa. Mi appassiono tanto alle novità. Voglio la perfezione in tutto, questo è uno dei miei difetti (se difetto si può chiamare). Ho bisogno di nuovi stimoli giorno dopo giorno, per crescere ed imparare sempre cose nuove! Questa sono io... Antonella!

Kinder fetta al latte, ricetta passo passo

 " Kinder fetta al latte "




Carissimi amici, oggi ho preparato una bonta' unica per il palato, fresca e sublime, adatta per l'estate...ma non solo
Si tratta della fetta al latte ,  con ingredienti freschi e genuini.
Ai miei bimbi piace tantissimo....assomiglia molto alla fetta al latte della kinder.
Spero che piacera' anche a voi...
Vi indico gli ingredienti che serviranno e vi mostrero' passo passo come realizzarla.
 
INGREDIENTI:

120 farina x torte
125 di zucchero a velo
20 gr di cacao amaro
3 uova xl
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale




FARCIA :

175 gr di latte concentrato
200 gr di panna vegetale
2 cucchiai di miele



PROCEDIMENTO:

Dividere i tuorli e  gli albumi e inserirli  in 2 ciotole


Monto a neve fermissima gli albuni con un pizzico di sale


Nei tuorli aggiungo lo zucchero a velo e monto con le fruste


aggiungo  poco alla volta  la farina e il cacao setacciati, li amalgamo delicatamente...



                     aggiungo anche la bustina di vanillina



Inserisco  nel composto  gli albumi e delicatamente amalgamo il tutto


In una teglia 40 x 30 ho inserito la carta da forno , verso il composto ottenuto e livello il tutto con il dorso del cucchiaio  in modo uniforme


Inserisco la teglia in forno a 170 g° x 10 minuti (il forno deve essere precedentemente riscaldato)



Il pan bisctto e' pronto, lo lascio raffreddare....nel frattempo preparo la farcia



                       In una ciotola capiente monto la panna


                    Aggiungo il miele e il latte concentrato




                                   Lavoro il tutto con le fruste


   Posiziono il pan biscotto su un vassoio e rimuovo la carta forno



             Con l'aiuto di un coltello taglio i bordi irregolari


                    Divido in 2 parti uguali la pasta biscotto


                         sulla meta' della pasta biscotto  verso la farcia



               con l'aiuto di una spatola livello il tutto in modo uniforma





                         inserisco l'altro strato e faccio aderire bene.
        Lascio riposare in frigo  la fetta al latte x almeno 40 min


Divido la grande fetta al latte in piccoli pezzi, ora e' pronta x essere degustata........
                     UHUHUHUH CHE BONTA' !!!





GRAZIE  X  AVER   LETTO  FIN  QUI
Antonella

71 commenti:

  1. quando li faccio resta sempre meno di metà della crema perchè la mangio tutta prima!! non resistoo!!! (:

    RispondiElimina
  2. Ciao Anto, sono iscritta da mesi sia al tuo blog ke al tuo canale you tube ( nick antounica86) ...sei veramente splendida e sei bravissima a fare dolci.Questa kinder fetta a latte è fenomenale.Baci :)

    RispondiElimina
  3. Ma che meraviglia.. Stupisci sempre :-)

    RispondiElimina
  4. Ehi ciao sono AmbraStyleee mi sono iscritta al tuo GIVEAWAY =)
    La ricetta l'ho provta e mi è venuta era squisita =P

    RispondiElimina
  5. Ciao Antonella, dato che vorrei fare questa ricetta, e nn ho mai visto il latte concentrato, volevo chiederti dove si compra, e una volta aperto per quanto si conserva, grazie, un bacio
    .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il latte condensato lo trovi in tutti i supermercati lo vendono sia in tubetto che in barattolo una volta aperto si conserva circa 2gg quello del barattolo e credo una settimana il tubetto perché comunque è sigillato...

      Elimina
  6. ciao Antonella, volevo kiederti una cosa, ho trovato il latte concentrato della nestlè come quello ke mostri nelle foto, ma non è da 175gr, è da 170gr, ci sono problemi, siccome mi hanno sempre insegnato, a dei corsi ke ho fatto, ke nella pasticceria anke il minimo grammo è importante, x una questione di kimica.... fa niente????? grazie x la ricetta non vedo l'ora di farla!!!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Nika, va benissimo anche 170 gr, non ti preoccupare non cambiera' nulla.La crema verra' benissimo anche con 0,5 gr in meno.X quanto riguarda la farcia ti consiglio di inserire prima 1 cucchiaio di miele, se per te va bene non inserire l'altro.Il miele non piace a tutti e 2 cucchiai possono risultare un po sdegnosi.Troppo dolce.Quindi devi regolarti.Un bacione e grazie x l'iscrizione

    RispondiElimina
  8. MA QUANDO DICI FARINA PER LE TORTE CHE FARINA INTENDI???

    RispondiElimina
  9. Ciao, ci sono delle farine ideali x torte, si vendono in qualsiasi supermarket.Un bacione

    RispondiElimina
  10. Ciao
    ieri ho provato la torta perchè ero davvero molto curioso.
    Purtroppo la farcia è risultata molto liquida e quindi alla fine non stava dentro al dolce...
    la pasta biscotto pero' è molto buona, quindi credo che riproverò, stavolta magari con la panna vegetale che forse rende piu corposa la crema...
    Marco

    RispondiElimina
  11. devo comprare quel latte concentrato. La tua è perfetta e sono certa molto più buona di quella commerciale.
    Grazie per la ricetta.

    RispondiElimina
  12. oggi la provo sono una fanatica dei dolci e sono sicura che questa ricetta piacerà!! sei bravissimissima compimenti davvero=) baci dallla fredda ferrara(michela)

    RispondiElimina
  13. mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm!!!!!!!!!!!!!BUONO

    RispondiElimina
  14. Bellissima! C provo stasera! Ma il cacao va bene amaro o zuccherato? Grazie :P

    RispondiElimina
  15. Ciao antonella!!oggi volevo mettere in pratika.la tua splendida ricetta!ma mi sono accorta che non ho lo zucchero a velo!va bene uguale lo zucchero normale?

    RispondiElimina
  16. ciao , non ti consiglio di sostituirlo .....procedi con gli ingredienti che ho elencato.Baci

    RispondiElimina
  17. Ciao volevo fare questa ricetta x la mia bimba di 1 anno e mezzo ,però non volevo mettere il cacao perché non l ha mai mangiato viene bene lo stesso? Grazie e complimenti! Diana

    RispondiElimina
  18. Ciao , ma poi che colore avra'? Il cacao si sente poco , ti assicuro che i bimbi ne vanno matti.

    RispondiElimina
  19. purtroppo a me non e' risultata assolutamente questa ricetta. Il composto per il panbiscotto era assolutamente asciutto. Ho aggiunto un po' di latte ad occhio fino ad ottenere la consistenza che mostra la foto. Alla fine il risultato non e' stato male. Ma la farcia non e' venuta affatto. Completamente liquida. Credo che le quantita' di 200 ml di panna siano troppo poche.

    RispondiElimina
  20. Ciao,ho provato la tua ricetta e caspita il sapore somiglia incredibilmente all'originale =) però devo dire che anche io nella preparazione del pan biscotto ho dovuto aggiungere del latte perchè la consistenza era molto diversa dalla foto,mi chiedo cosa posso avere sbagliato...comunque grazie ottima ricetta

    RispondiElimina
  21. Mio figlio impazzisce per questa merenda e vorrei sapere si conserva in frigo come l'originale e per quanto tempo?
    Grazie
    Ciao

    RispondiElimina
  22. ciao antonella,vorrei sapere se posso sostituire il latte condensato con qualcos'altro

    RispondiElimina
  23. Ciao Antonella, scusami se ti contatto, ma vorrei sapre come mai non usi la colla di pesce? non viene troppo liquida in questo modo la crema?

    RispondiElimina
  24. quanto si conserva?

    RispondiElimina
  25. Ciao cara , non viene liquida , la consistenza e' simile all' originale

    RispondiElimina
  26. Ciao Antonella... complimenti per la spiegazione minuziosa per la preparazione di questo dolce... ti volevo chiedere una cosa, posso sostituire la farcia con una crema di rioctta? devo sempre mettere il latte condensato?ciaooo

    RispondiElimina
  27. ciao!che bella ricetta!mi sai consigliare come decorarla...pds ci andrebbe bene?
    grazieee

    RispondiElimina
  28. Ciao, puoi coprirla con la pdz ,ma io ti consiglio di lasciarla cosi' com'e.

    RispondiElimina
  29. Ciao Antonella!! È da un pò di tempo che seguo il tuo blog, e devo dire che ne sono molto affascinata! Complimenti per la torta! Questa mattina l'ho preparata perchè ho una cena stasera.. speriamo sia uscita come la tua! Ciao!

    RispondiElimina
  30. ciao! molto interessante :) ma per quante persone sono le dosi che hai scritto sopra?? grazie mille :)

    RispondiElimina
  31. sono uscite ben 5 fettone , se le tagli piccole ne escono una diecina

    RispondiElimina
  32. Ciao.... L'ho appena fatta... La base è venuta perfetta, ma ho avuto dei problemi con la crema... Mi è venuta abbastanza liquida e non soffice come la tua... Non so cosa posso aver sbagliato... Sigh....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovevi montare la panna dura, se la lasci un pochino molle capita questo.Poi devi utilizzare la panna vegetale.

      Elimina
    2. Ok.... La prossima volta la prendo, anche perché è stata un successone.... L'hanno divorata... Un'altra domanda il latte condensato zuccherato oppure no?!? Grazieeee

      Elimina
    3. Il latte condensato e' zuccherato

      Elimina
    4. Ih ih ih... Mi sa allora che il negoziante non ne sapeva molto... Perché mi ha detto che esiste anche quello non zuccherato ma che lui non ce l'aveva... Grazie mille per tutto

      Elimina
  33. ciao che bellissima ricetta!! volevo chiederti,se posso congelarli e tirarli fuori quando servono?? se non si scioglie il tutto ,grazie ciao myrsa

    RispondiElimina
  34. Ciao, non l'ho mai congelata , appena la preparo viene divorata, neanche le briciole rimangono....

    RispondiElimina
  35. Potevi specificarlo negli ingredienti ke andava usata la panna vegetale....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se leggi bene gli ingredienti è specificato!

      Elimina
  36. buoooooniiiiii!!!!non vedo l'ora di provarla a fare! GRAZIE ANTO

    RispondiElimina
  37. La proveròòòò..
    Complimenti Antonella

    RispondiElimina
  38. Posso permettermi di dirti una cosa? Certamente questi saranno più buoni

    RispondiElimina
  39. Ciao ho trovato il tuo blog girando su internet e vorrei fare questa ricetta per i miei nipotini, però ho un dubbio la farina per torte è quella col lievito incorporato o come quella del mulino bianco miscela per torte ma senza lievito?
    grazie......

    RispondiElimina
  40. la farina e' quella della divella senza lievito , confezione gialla

    RispondiElimina
  41. anche io l'ho provata!!
    buonissima!!! ho fatto un figurone!!
    grazie!!!

    RispondiElimina
  42. Ciao Anto,
    volevo chiederti se, avendo 340ml di latte condensato, va bene se raddoppio tutte le dosi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prima di aggiungere tutto il latte concentrato assaggia la farcia , non vorrei che fosse troppo dolce e stuccosa

      Elimina
  43. Posso fare la base stasera e farcirrla domani......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo , puoi realizzare la base anche il giorno prima

      Elimina
  44. a me l'impasto è venuto pieno di grumi, e già con meno di mezzo tubetto di latte condensato la crema era dolcissima..

    RispondiElimina
  45. Quante merendine vengono ? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 6 grandi merendine , se vuoi puoi tagliarle molto più piccole,è facoltativo, a casa mia tutto è esagerato.Bacioni

      Elimina
    2. Grazie della risposta, molto gentile :) Un' ultima domanda, ho in casa solo uova fresche ( abbiamo le galline ) posso usarle lo stesso o devo prendere quelle XL?

      Elimina
  46. Ciao, ho perso la ricetta del ciambellone al cacao ripieno con mascarpone e ricotta, potresti rimandarmela cortesemente, grazie.

    RispondiElimina
  47. Sembra buonissima questa fetta al latte, voglio seguire il tuo consiglio e provare a farla a casa invece che comprarla!

    RispondiElimina
  48. Ciao scusami ma volevo sapere se volessi fare una torta con questi ingredienti dovrei raddoppiare la dose?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao,la torta puoi realizzarla con gli stessi ingredienti ,puoi optare per la tonda,molto scenografica.Un abbraccio

      Elimina
  49. Bravissima, ti seguo già da tempo e ho preso ispirazione da alcune tue ricette.

    Un saluto da Letychicche,

    Http://letychicche.blogspot.It

    RispondiElimina
  50. CIAO ANTONELLA. SU INTERNET CI SONO MOLTE RICETTE E NON SAPREI SU QUALE FARE AFFIDAMENTO. DEVO FARE UNA TORTA PER UN COMPELANNO E DALLE FOTO LA TUA VERSIONE MI SEMBRA MOLTO SIMILE A QUELLA ORIGINALE. ORA IL PROBLEMA E' CHE DEVO FARLA INVERSIONE SENZA GLUTINE E LATTOSIO. SPERIAMO ESCA BENE COME LA TUA. IL LATTE CONDENSATO E' NECESSARIO? O POSSO SOSTITUIRLO CON LA COLLA DI PESCE? PERCHE' PER VIA DELL INTOLLERANZA AL LATTOSIO IL LATTE CONDENSATO NON POSSO USARLO, ALMENOCHE' NON LO FACCIO CON IL BIMBY UTILIZZATO IL LATTE DI RISO. COSA MI CONSIGLI? GRAZIE IN ANTICIPO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna, il latte condensato da quel tocco in più, con il latte condensato il sapore della farcia assomiglia molto all' originale, puoi optare e utilizzare il miele.La colla di pesce ti serve per dare più stabilità alla farcia.

      Elimina
  51. Ciao
    ho comprato tutti gli ingredienti e vorrei prepararla oggi ma poi guardando le foto dei tuoi mi sono accorta che la panna è da 500 ml, tu ne usi solo 200?

    Grazie Giovanna

    RispondiElimina

il bellissimo mondo diAntonella DecoratingdiAntonia DistasiDesign byIole