Slideshow by Iole

Le mie foto

Mi chiamo Antonella, ho 41 anni, la cucina è la mia passione più grande. Il mio blog non si propone di essere una scuola per nessuno (non essendo io né una cuoca né una pasticcera). Sono molto creativa, adoro l'arte in qualunque forma. Mi piace molto decorare torte, creare piatti molto gustosi e sfiziosi. Sono una persona molto altruista, sincera, autocritica e pretendo tantissimo soprattutto da me stessa. Mi appassiono tanto alle novità. Voglio la perfezione in tutto, questo è uno dei miei difetti (se difetto si può chiamare). Ho bisogno di nuovi stimoli giorno dopo giorno, per crescere ed imparare sempre cose nuove! Questa sono io... Antonella!

Cioccolatini raffaello

Nessun commento:
" CIOCCOLATINI RAFFAELLO "






Buonasera amici miei ,
oggi vi presento una nuova ricetta golosa.
Avevo voglia di qualcosa di buono e delicato, quindi ho pensato di realizzare  i cioccolatini raffaello.
Era da tanto tempo che non li preparavo, ho deciso  di condividere questa' bonta' con voi .
Sono facilissimi da realizzare e occorreranno pochi ingredienti, vediamo quali sono .

INGREDIENTI:
200 gr di cioccolato bianco
175 gr di wafer alla vaniglia
mandorle q.b
farina di cocco q.b
piccoli pirottini in carta



 PROCEDIMENTO :

Nel  robot ho inserito i wafer e li ho sbriciolati grossolanamente



li ho  inseriti in una ciotola


in un pentolino ho inserito il cioccolato bianco e l'ho fatto sciogliere a bagnomaria


una volta sciolto l'ho versato sui wafer sbriciolati e con l'aiuto di un cucchiaio  ho incominciato ad amalgamare il tutto


L'impasto si presenta granuloso


Nel palmo della mano ho inserito un po d'impasto , metto al centro una mandorla e realizzo una piccola pallina .Procedo in questo modo con il restante impasto





passo la pallina nella farina di cocco


metto la pallina nel pirottino di carta


Ecco realizzati i cioccolatini raffaello, sono di una bonta' unica...che delizia per il palato  !!
Con le dosi indicate di realizzano all' incirca 20 raffaello





Spero tanto che questa ricetta vi sia piaciuta...


Con affetto sincero
Antonella

Torta alla panna , fragole e cioccolto

5 commenti:
" Torta panna , fragole  e cioccolato "





 Ciao carissimi ,
oggi vi presento la mia ultima creazione....
ho ricevuto ieri pomeriggio dalla mia carissima amica Sonia un bel cestino di fragole mature.
Non avendo tutti gli ingredienti x realizzare una torta ho deciso di realizzarla
l' indomani...mi sono alzata con il pensiero !!
Mi sono messa subito all' opera....il risultato finale e' meraviglioso !!
Condivido con voi tutti i passaggi necessari per ottenere questa sublime torta.

Ho realizzato un pan di spagna del diametro di 24 cm l'ho diviso in 2 parti


Ho adagiato 1 fetta di pan di spagna su di un vassoio e ho inserito il cerchio o cerniera per torte , in questo modo quando la  torta sara'  ultimata uscira' perfetta
L'ho bagnata con il succo d'ananas


In una ciotola capiente ho inserito 250 gr di panna e l'ho montata ,ho aggiunto 250 gr di mascarpone e 250 gr di fragole.
Ho amalgamato questa farcia molto delicatamente





   Verso la farcia sul pan di spagna e con il dorso del cucchiaio la livello





Copro la farcia con l'altro disco di pan di spagna e bagno con il succo d'ananas


  Ricopro il pan di spagna con la panna montata e con l'aiuto della spatola la livello in modo uniforme


                       Faccio riposare  la torta in frigo x 1 ora


               Nel  frattempo realizzo le decorazioni che inseriro' sulla torta


 Ho  sciolto a bagno maria il cioccolato fondente e immergo x meta' le fragole ,                           


 le dispongo sulla gratella cosi' il cioccolato in eccesso colera' via
Faccio solidificare il cioccolato e nel frattempo ....


prendo la torta dal frigo , nel cioccolato fondente aggiungo un po' di panna liquida e amalgamo bene il tutto, a questo punto ricopro la torta


 Tolgo la cerniera  x torte e su tutta la cironferenza della torta applico un leggero strato di panna montata


                    Faccio aderire  le lamelle di mandorle e tolgo l'eccesso


                      Con l'aiuto della sac à poche decoro la torta





                   Aggiungo le fragole ricoperte x meta' dal cioccolato


                 Continuo a decorare la torta con la panna montata...





                                Questo e' il risultato finale









                              Spro che vi sia piaciuta

Con simpatia
Antonella


Pasticcini ricci alle mandorle

19 commenti:
" Pasticcini ricci alle mandorle "



Buonasera ,amici miei.
Questa mattina mi son svegliata e' ho visto il cielo grigio e uncioso, non mi andava di far nulla di eccezionale.
Spulciando di qua e di la  mi sono imbattuta davanti una busta di mandorle pelate.
Mi e' scattata subito la molla di preparare qualcosa di buono,quindi  ho deciso di realizzare dei fragranti biscotti dai sapori squisitamente siciliani .I dolcetti ricci alle mandorle, questi dolcetti  conservano intatta la loro bontà e la loro fragranza anche per settimane.
Ora vi indico gli ingredienti che utilizzero' e vi mostrero' tutti i semplici passaggi da fare.





Ingredienti
1 kg di mandorle pelate
600 gr di zucchero a velo
6 albumi
25 ml  liquore maraschino
2 bustine vanillina
buccia grattuggiata di 1 limone



Per la decorazione occorreranno:
ciliegine candite rosse , verdi
mandorle pelate



Procedimento:

Inserisco nel  mix poche mandorle alla volta e li riduco in farina finissima e li verso in una ciotola capiente



                           Aggiungo lo zucchero, le 2 bustine di vanillina




                                     il liquore


                                 la buccia grattuggiata del limone




                          Monto gli albumi a neve fermissima



     aggiungo agli altri ingredienti e comincio a impastare il tutto con le mani


                             Dopo 3-4 minuti l'impasto e' pronto




Per realizzare i dolcetti ricci ho utilizzato un imbuto specifico x questi dolcetti
Metto all' interno dell' imbuto poco impasto e spingo con il pollice l'impasto


                                         ecco i dolcetti ricci















Dispongo i dolcetti in una teglia da forno ricoperta con la carta oleata
Su ogni dolcetto inserisco una ciliegina o una mandorla




         Inforno a 180° fino a doratura , all' incirca 10 min



     Nel frattempo realizzo degli altri dolcetti di forme assortite



Una volta cotti i dolcetti dovranno raffreddare nella teglia, dopodiche' potranno essere disposti su un vassoio o potranno essere conservati in una scatola di latta.
Ecco i miei dolcetti ricci pronti x essere degustati , accompagnati da una buona tazza di te'.



GRAZIE x aver letto fin qui
Con stima
Antonella

il bellissimo mondo diAntonella DecoratingdiAntonia DistasiDesign byIole