Slideshow by Iole

Le mie foto

Mi chiamo Antonella, ho 41 anni, la cucina è la mia passione più grande. Il mio blog non si propone di essere una scuola per nessuno (non essendo io né una cuoca né una pasticcera). Sono molto creativa, adoro l'arte in qualunque forma. Mi piace molto decorare torte, creare piatti molto gustosi e sfiziosi. Sono una persona molto altruista, sincera, autocritica e pretendo tantissimo soprattutto da me stessa. Mi appassiono tanto alle novità. Voglio la perfezione in tutto, questo è uno dei miei difetti (se difetto si può chiamare). Ho bisogno di nuovi stimoli giorno dopo giorno, per crescere ed imparare sempre cose nuove! Questa sono io... Antonella!

Cannoli siciliani

                           Cannoli siciliani





Buon pomeriggio e buon sabato,
gia' da ieri ho deciso che non avrei preso nessun impegno per oggi .
Questa mattina mi sono alzata presto e allegra perche' volevo preparare i cannoli siciliani , mi sono messa subito all' opera , era da tanto tempo che volevo realizzarli :)
I cannoli   sono una specialita' della pasticceria siciliana , i piu' acclamati e amati  , sono a base di una croccante sfoglia e da una deliziosa farcia di ricotta  
Condivido con voi la mia ricetta , indicandovi dettagliatamente tutti i passaggi per fa si che la preparazione vi risulti il piu' facile possibile.
Vi auguro un buon weekend  :):)


Ingredienti :

500 gr di farina 00 (consiglio Rosignoli Molino)
100 gr zucchero semolato
60 gr di strutto
1 uovo
bacca d vaniglia
3 gr di sale
1/2 cucchiaino di cannella
160 ml di marsala
cilindri in metallo


In una ciotola capiente verso la farina , lo zucchero , l'uovo, aggiungo lo strutto , il sale ,la cannella , i semini di vaniglia e per ultimo tutto il marsala.
Lavoro bene tutti gli ingredienti fino a formare un impasto liscio e compatto

 

                          L'impasto e' pronto , lo lascio riposare in frigo per un ora


Ingredienti per il ripieno e decorazione :

500 gr ricotta di pecora
200 gr di zucchero semolato
100 gr gocce di cioccolato
pistacchi tritati
scorzette arancia candita


In una ciotola inserisco la ricotta passata al setaccio , lo zucchero e le gocce di cioccolato , lavoro fino a ottenere un farcia ben amalgamata


                            La farcia e' pronta , la lascio riposare in frigo x un ora



Ho ripreso l'impasto e con l'aiuto della macchinetta della pasta realizzo una sfoglia spessa 3mm

 

                            Con un bicchiere , meglio un taglia pasta incido la sfoglia


                                                 Avvolgo i cerchi al cilindro


         Spennello un po' d'acqua all' estremita'  sovrappongo premo leggermente e siggillo


In una pentola verso l'olio di arachidi, metto la pentola sul fuoco , appena raggiunge la temperatura  inserisco pochi  cilindretti alla volta


                                    Rigiro spesso fino a quando saranno dorati


  Le scorze di cannoli sono stati cotti , li lascio raffreddare su un piatto   con carta assorbente


                            Nella sac a poche ho inserito la farcia , riempio i cannoli


          Ho decorato alcuni cannoli con le scorzette di arancia canditi , altri con i pistacchi tritati.
                                       Spolverizzo i cannoli con lo zucchero a velo


                               I cannoli siciliani sono pronti per essere degustati




Kiss
Antonella

6 commenti:

  1. Ciao Antonella! Ma com'è che io ti scopro solo ora? Dov'eri nascosta??! Il tuo blog è meraviglioso, un tripudio di ricette splendide, come questa!!! Devo attrezzarmi con i cilindri di metallo! MAncano nella mia cucina!!!! :-)) Un bacione

    RispondiElimina
  2. Ciao compliementi per il tuo blog è bellissimo mi sono iscritta come follower se ti va passa anche da me
    a presto ciao

    http://nailartpassopasso.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Grazie mille Naomi , ti verro' a trovare molto presto, baci

    RispondiElimina
  4. Ciao Kiara, sono molto contenta che il mio blog ti piaccia.Un bacione e Buone palme

    RispondiElimina
  5. .bellissimo e buono

    RispondiElimina
  6. Salvatore Battista11 gennaio 2014 11:44

    Ciao Antonella,
    da quando ho scoperto il tuo blog (udite udite...) ho cominciato a cucinare!!! Da premettere che fino a qualche tempo fa non sapevo fare nemmeno l'uovo fritto :) con grande gioia di mia moglie (anche lei si chiama Antonella)
    Grazie di tutto e continua così!

    RispondiElimina

il bellissimo mondo diAntonella DecoratingdiAntonia DistasiDesign byIole