Slideshow by Iole

Le mie foto

Mi chiamo Antonella, ho 41 anni, la cucina è la mia passione più grande. Il mio blog non si propone di essere una scuola per nessuno (non essendo io né una cuoca né una pasticcera). Sono molto creativa, adoro l'arte in qualunque forma. Mi piace molto decorare torte, creare piatti molto gustosi e sfiziosi. Sono una persona molto altruista, sincera, autocritica e pretendo tantissimo soprattutto da me stessa. Mi appassiono tanto alle novità. Voglio la perfezione in tutto, questo è uno dei miei difetti (se difetto si può chiamare). Ho bisogno di nuovi stimoli giorno dopo giorno, per crescere ed imparare sempre cose nuove! Questa sono io... Antonella!

Ricetta gnocco fritto

                                     Ricetta gnocco fritto





E' cominciato l'autunno,che con le sue giornate grigie e uggiose rende soventi inclini alla pigrizia e alla noia.
Durante i pomeriggi d'autunno i miei figli dopo aver fatto i compiti non sanno come impegnare il tempo. Perchè non pasticciare in cucina,perchè non preparare delle golosità?
Ecco lo gnocco fritto una prelibatezza,possono essere degustati per cena accompagnati con formaggi,affettati e verdure all'olio,ma se non resistete si gustano anche all' ora della merenda con nutella o marmellata.
La ricetta che segue rievoca i ricordi d'infanzia quando la mia mamma li preparava per la cena tanto golosa.
E voi avete delle ricette che rievocano i ricordi  della vostra infanzia?

INGREDIENTI:
500 gr di farina 00
30 gr di strutto
10 gr di sale
10 gr di lievito di birra
100 ml di latte
200 ml di acqua ghiacciata frizzante


Nella ciotola capiente metto tutti gli ingredienti tranne il sale ,incomincio a impastare, trascorsi 5 min aggiungo il sale,lavoro energicamente e ottengo un impasto liscio e compatto


Copro con la pellicola trasparente, lascio lievitare al calduccio fino al raddoppio


Trascorso il tempo adagio il panetto sulla spianatoia infarinata e divido a metà


Con l'aiuto del mattarello stendo un pezzo alla volta,ottengo una sfoglia spessa circa 2 mm


Con l'aiuto della rotella dentata realizzo dei rombi


Ho messo nella pentola l'olio di arachidi, una volta arrivato a temperatura immergo i rombi, li giro spesso fino a quando saranno diventati belli dorati.Li adagio su un piatto con carta assorbente


Ecco,lo gnocco fritto è pronto! Buon appetito...


A presto
Antonia

3 commenti:

  1. Ciao! una ricetta buona e utile! Però ho una domanda, secondo te posso sostituire lo strutto aumentando la dose del burro? Grazie in anticipo!

    RispondiElimina

il bellissimo mondo diAntonella DecoratingdiAntonia DistasiDesign byIole